Home Chi siamo Dove siamo I  formaggi Lo yogurt
Home
Chi siamo
Dove siamo
I  formaggi
Lo yogurt
Contatti
Programma di sviluppo rurale 2014-2020
 Formaggi stagionati


Gabbianello


Ginestrino

Scamorza stagionata

Il Fonte

Rugantino

Erborinato

Robiola muffettata in carbone vegetale




Freschi
 

Gabbianello (6-9 mesi di stagionatura) formaggio saporito, con stagionatura più lunga,che conferisce un gusto più marcato e fa affiorare le note di frutta secca. La sapidità è contenuta e la morbidezza compatta dona una “palatabilità” suadente e appena complessa. Ottima con confetture appena dolci, pera e in accompagnamento a salumi non estremamente saporiti, la crosta è commestibile.

Ginestrino ( 30-60 gg stagionatura ) con stagionatura più lunga che conferisce un gusto più marcato e fa affiorare le note di frutta secca. La crosta diventa più spessa lo scalzo aumenta  fino a 6-7 centimetri, la sapidità è contenuta e dona una  suadenza  appena complessa. Ottima tal quale e con confetture di frutti rossi o in accompagnamento a salumi non estremamente saporiti, la crosta è commestibile.


 



 

Scamorza Stagionata ( 15 -30gg di stagionatura ), mantiene la sua morbidezza dovuta al latte, ma aumenta la percezione sapida. La sua maturità esprime meglio le note secondarie delle erbe dei campi, le note di erbe selvatiche si apprezzano ad un naso addestrato, con un fondo appena percettibile. Ottima tal quale e per panini sia di verdure che di salumi, deliziosa da fondere sulla pasta.

 








Il Fonte (stagionatura 6-9 mesi) Formaggio stagionato dolce IMG_0320con  i sentori tipici della fontina semi- stagionata ma con in evidenza le nostre erbe locali. Ottima per tutte le ricette che prevedono la fontina come formaggio principale, per il gratin o fusione o per insalate delicatamente saporite.



 





Rugantino( stagionatura 30-40gg) .Scalzo basso non oltre i 4 cm, con lati 15 per 20 cm e la classica rugosità esterna esterna dal colore ocra sono le sue caratteristiche classiche. La sua tecnica di lavorazione e la bontà del latte conferiscono al prodotto una particolarità unica come sapore e profumi, l'interno resta morbido ma compatto, fa emergere tutti gli aromi varietali delle erbe che nutrono gli animali. Chi  è appassionato non mancherà di apprezzare la bontà della crosta commestibile e della sua suadenza nella degustazione tal quale o con un pane insipido. Privato della crosta è ottimo per mantecare risotti o in abbinamento a confetture di cipolle.





 

Erborinato Il processo di produzione è lo stesso del famoso formaggio lombardo, che poi prevede la foratura per la crescita delle muffe inserite all'interno. Prodotto per appassionati, dal sapore forte, deciso, con note morbide , compatto ma spalmabile.  La parte libera dalle muffe equilibra il piccante dell'erborinatura  conferendo un equilibrio sostanziale al formaggio. Ottimo tal quale e con miele di acacia, con pane alle patate  o confetture dolci ma decise come quelle di pomodori verdi  che con la loro acidità di fondo creano un contrasto piacevole al palato. Passiti e birre aromatiche stile Belga sono adatte come fine pasto.



 

 



Robiola muffettata in carbone vegetale (15-30 giorni di stagionatura), robiola muffettata, compatta all'esterno, di pezzatura 300 grammi circa. Le muffe si solidificano intorno racchiudendo una morbida ma sostanziosa e solida crema burrosa al suo interno. Il grasso dolce equilibra in modo uniforme una miriade di aromi da sottobosco che già al naso si percepiscono in modo netto e persistente, la palatabilità si associa ad un suadente retrogusto che ritorna prepotente mentre si scioglie nella bocca. Il sapore forte ma armonico fanno di questo prodotto un formaggio per appassionati, ma anche per curiosi assaggiatori, che sorprenderà anche chi non ama i formaggi dal sapore deciso. Questo prodotto è da gustare tal quale con pane insipido, o per abbinamenti in contrasto, del tipo composta di frutta dolce caramellata, o per mantecare in modo unico un semplice risotto.

Site Map